banner-belcolade-2018.jpg

In collaborazione con l'Osservatorio Sigep, vi presentiamo i panettoni più creativi e golosi del 2016. Nella versione classica e più godurioso, al cioccolato oppure farcito con il gelato.
Il panettone è sempre più apprezzato anche all’estero, tanto da fargli conquistare il titolo di ambasciatore della pasticceria artigianale italiana

Quando si parla del nostro Paese vengono in mente la pasta, la pizza… e il panettone!
Legato a Milano per nascita, è diventato ormai patrimonio di tutto il Belpaese e, forte della sua artigianalità e bontà, vede crescere sempre più la sua fama nel mondo. Tanto che “panettone” in Germania è ormai parola intraducibile, mentre il lievitato italiano in Inghilterra ha preso il sopravvento sul tradizionale pudding.
Da una felice intuizione di Iginio Massari è nata l’idea di assegnare al panettone l’investitura ufficiale di ambasciatore dell’alta pasticceria artigianale italiana nel mondo.
Perché proprio il Panettone? Ecco cosa ci ha spiegato.

Protagonisti nelle creazioni di Sadaharu Aoki, dove la pasticceria francese incontra i sapori d'oriente; nella celebre versione del Monte Bianco di Iginio Massari, sia integri che in crema; nei negozi di Jean-Paul Hévin e nella sua nuova boutique di Kyoto, in versione candita; nelle demo di alta pasticceria che il team italiano Campione del Mondo di Pasticceria 2015 conduce in tutto il mondo. Conquistano i migliori artigiani al mondo, vengono usati nella preparazione di panettoni artigianali, in gelateria così come nei dessert al piatto. Sono i marroni e i marrons glacés.
Dal punto di vista organolettico il marrone è più dolce e morbido della castagna, anche se entrambi sono i frutti del castagno. Più piccola e appuntita la castagna, tondeggiante e più facile da sbucciare, il marrone. Frutto delicato, facile vittima delle condizioni climatiche esterne, viene quasi esclusivamente raccolto in Italia.
Per Agrimontana si parla, tra marroni interi e in pezzi per lavorazioni in crema, di una produzione di circa 200 tonnellate di prodotto pelato: il 70% della produzione è data dal marrone candito (per le pasticcerie), il 25% dai marrons glacés e un restante 5% viene utilizzato nella crema di marroni spalmabile.

Giovedì, 01 Dicembre 2016 20:34

La Fiat 500 in cioccolato

La famosa Fiat 500 realizzata interamente in cioccolato a mano senza stampi da Francesco Urbano.

Quest’anno la prima scultura in cioccolato realizzata da Francesco Urbano, presentata alla Culinary World Cup ad Expo Gast 2006, in Lussemburgo, compie il suo 10° compleanno. Abbiamo deciso di proporvi vecchie fotografie scattate durante la preparazione dell’opera, per mostrarvi le fasi del lavoro di scultura manuale del cioccolato senza stampi.
Ecco cosa Francesco ci racconta.

Filippo Novelli, pastry chef and gelato world champion, presenta la ricetta YING YANG  realizzata con l’omonimo stampo di Silikomart Professional.

La torta YING YANG si compone di due pan di Spagna, con bavarese alla vaniglia e cioccolato bianco, e bavarese cioccolato fondente e fava di Tonka.
Secondo gli orientali Yin e Yang sono il simbolo della dualità esistente in ogni elemento dell’Universo, entità opposte ma complementari che tendono alla perfezione. È a questo concetto che si ispira YING YANG di Silikomart Professional composto da due stampi (da 1.250 ml ciascuno), dotati di una speciale bordatura per torte dalla forma arrotondata alla base.

Cioccoshow conferisce quest’anno a Gabriel Paillasson il Premio Sodero riconoscendone l’impegno collaborativo tra i tanti talenti del mondo della pasticceria, dedizione che ha contraddistinto tutta la carriera dell’amico Angelo a cui è stato intitolato il premio.
La premiazione avrà luogo domenica 20 novembre alle ore 11.00 presso il Laboratorio di Cioccoshow in collaborazione con la nostra rivista "Pasticceria Internazionale", media partner della manifestazione.

Mercoledì, 16 Novembre 2016 17:44

Panettone in Vetrina a Pinerolo

Sabato 3 e domenica 4 dicembre Pinerolo accoglie all’Auditorium Baralis i più grandi nomi specializzati nel lievitato festivo da forno per eccellenza. La 12ª edizione di Panettone in Vetrina, organizzata dal Settore Turismo e Manifestazioni del Comune di Pinerolo, valorizza e promuove il panettone artigianale, interpretato in varie forme: come alimento principe di una colazione genuina e nutriente; come dolce da gustare dopo il pasto e come spuntino per una merenda sana.
 

Domenica, 16 Ottobre 2016 11:09

Laura Daluiso vince il Vintage Freak Circus

Felice della grande partecipazione al concorso Freak Vintage Circus, Laura Saporiti ci racconta di un buon livello di esecuzione degli elaborati in gara. “Non mi stupirei di rivedere diversi concorrenti prendere parte alla prossima edizione della Coppa Italia della Pasticceria Artistica al Sigep”, spiega.

Lunedì, 10 Ottobre 2016 16:15

SIGEPGIOVANI 2016, LA PAROLA ALLE SCUOLE

In attesa di un intenso SigepGiovani 2017 – Memorial Luciano Pennati e Fulvio Scolari, sul n. 286 vi presentiamo ulteriori testimonianze dall’ultima edizione.
Sfogliate qui la gallery foto dedicata all'Ifpa Arte Bianca e Pasticceria Rovereto, Tn, e all' Ipsseoa “Karol Wojtyla”, Catania.

Pubblicato in Gli Extra del n. 286
Lunedì, 10 Ottobre 2016 15:42

Vivere a colori. Con Gianluca Fusto

Gianluca Fusto torna a scivere su "Pasticceria Internazionale". Con il n. 286  inauguriamo un appuntamento che vi accompagnerà e vi permetterà di concoscere meglio il noto pasticciere (inclusi i lati più riflessivi del mio carattere!). Pubblichiamo anche la sua ricetta Mand'Or.
Guardate qui alcuni scatti fotografici in anteprima e non perdete l'articolo sulla rivista!

Pubblicato in Gli Extra del n. 286
Lunedì, 10 Ottobre 2016 15:37

Valeriy Sozanovskiy

Sul numero 286 di "Pasticceria Internazionale" vi portiamo in Ucraina, precisamente a Kiev, per conoscere Valeriy Sozanovskiy. Pubblichiamo l'intervista e le sue ricette.
Guarda qui  la gallery foto.

Pubblicato in Gli Extra del n. 286

Cerca nel sito

SCARICA LA NOSTRA APP

pi_app.jpg
ce_app.jpg

Visita il nostro E-Shop

Visita il nostro E-Shop
Copyright © - 1998-2018 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010