olfood-banner-pextra-03.jpg
Venerdì, 04 Giugno 2021 10:16

A eatPRATO c'è più gusto

Live e streaming, cucina a vista nel centro storico, il dolce della città, degustazioni in terrazza e la specialità al Gran Prato

 

L'appuntamento estivo di EatPRATO arriva con una formula rinnovata, che “investe ancora una volta sulla promozione e l'attrattività turistica del territorio”, come spiega Gabriele Bosi, assessore al Turismo di Prato.
Dal al 6 giugno, la nota città toscana diventa il “salotto buono” dell’intera regione, inscenando una grande festa della convivialità all'aria aperta. A cominciare dall'anteprima del venerdì con la novità dolce di ogni edizione presentata da Paolo Sacchetti, durante il live a numero contingentato e in streaming alle 18.30 presso la sua Pasticceria Nuovo Mondo, a due passi dal Duomo.
Il prodotto testimonial dell’evento si chiama Granocchio ed è un cracker per aperitivo a base di grano Gran Prato, varietà dei campi alle porte della città, prodotta secondo i disciplinari del progetto di filiera corta cerealicola e trasformata in farina in un antico mulino di Vaiano. La polvere di mortadella di Prato IGP Presidio Slow Food al suo interno gli conferisce una sfumatura di colore rosa; ha l'alchermes nell'impasto e profuma di coriandolo, chiodi di garofano e cannella. “La messa in produzione in questa prima fase è a cura di un solo forno, ma l'obiettivo - racconta Marco Bardazzi dell'Associazione Gran Prato - è che tutti i forni aderenti, che quindi utilizzano esclusivamente farina di qualità di filiera corta e usano lieviti naturali, possano iniziare presto a produrlo”. Al momento la maternità è del forno Pane Amore e Fantasia.
EatPRATO è presentato e animato da Cristiano Tomei. Il quartier generale, presso il Giardino Buonamici, prevede cene sotto le stelle, sabato 5 e domenica 6, a firma di un gruppo di chef, pasticcieri e fornai. Gli show cooking sono al teatro di Manifatture Digitali, nell'antico complesso di Santa Caterina, mentre le degustazioni di vino e grappe, su esclusive terrazze. A fare da raccordo tra i vari eventi è il fil rouge dell'arte e della storia, attraverso visite narranti da guide esperte in giro per la città.

 

www.eatprato.it

 

 

Letto 69 volte Ultima modifica il Venerdì, 04 Giugno 2021 10:27

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2021 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010

Chiriotti DEM Popup