pasticceria-internazionale-prima-blanca-1100x150-2.gif
banner_pasticceriaextra.jpg
Lunedì, 02 Settembre 2019 13:09

Südback indica la via verso il "Panificio 4.0"

La digitalizzazione modifica il settore della panificazione.
I panifici "analogici" diventano una specie in via di estinzione

 

"Industrie 4.0", la comunicazione interattiva di macchine semiautonome, è per molti ancora una specie di "Astronave Orion", dunque della vera e propria fantascienza. In realtà, questo "nuovo bel mondo" elettronico è entrato da tempo e con grande slancio all'interno delle aziende. Nel settore dell'artigianato, il potenziale di sviluppo in tal senso è ancora alto. Secondo il Ministero federale dell'economia, nelle medie aziende la produzione è per un terzo legata alla rete, per un terzo lo è solo parzialmente e per un altro terzo non lo è per niente. Ciò viene fra l'altro impedito da fattori secondari contrari, che non favoriscono la digitalizzazione delle sequenze di produzione aziendali. Nelle grandi metropoli, ad esempio, esiste sì una potente rete di radiocomunicazione, che permette una comunicazione senza interruzioni tramite Internet. Al contrario, nelle regioni più rurali esistono numerose "macchie bianche" dal punto di vista della copertura Internet, per cui le aziende con numerose filiali distanti fra di loro non sempre sono in grado di sfruttare in maniera ottimale le moderne tecnologie (almeno per ora).

Il fatto che il settore alimentare non si chiude alla digitalizzazione viene chiaramente mostrato alla Südback 2019, che si terrà a Stoccarda dal 21 al 24 settembre. Gli espositori vi mostrano interessanti soluzioni digitali in tutti i campi di applicazione più importanti, per le grandi aziende come anche per i panifici e le pasticcerie di piccola e media grandezza. Nella zona forno è possibile automatizzare e collegare in rete praticamente ogni settore di lavoro, dalla creazione di ricette al comando del freddo e al processo di cottura. Nelle vendite è ad esempio possibile controllare le quantità di merce in funzione della richiesta, in maniera che il ritorno della merce cali costantemente, oppure permettendo di adattare dalla centrale con un semplice pulsante tramite collegamento Internet le offerte speciali, anche più volte al giorno.

Riduzione degli oneri di lavoro

La digitalizzazione diventa utile se aiuta a ridurre gli oneri di lavoro, particolarmente elevati in forma analogica. Il classico viene qui rappresentato dalla gestione dell'igiene. La quantità di liste da tenere aggiornate, le documentazioni sulle evoluzioni e sui risultati, i corsi di istruzione per personale nuovo o i corsi di aggiornamento; tutto questo si lascia realizzare e gestire da un'unica app. L'applicazione basata su cloud è stata sviluppata in maniera mirata per panifici e pasticcerie e permette la trasformazione digitale di processi analogici.
Lo sviluppatore, la Renosan Chemie & Technik GmbH di Monaco di Baviera, ha vinto con questa app il Südback-Trend-Award 2019. Amministratore Renosan Florian Schmid descrive l'utilità a lungo termine della digitalizzazione: "Della digitalizzazione approfitteranno quelle aziende che riusciranno meglio di altre a trarre dalle varie tecnologie chiari vantaggi senza rendere più complesso il proprio esercizio commerciale."
Sotto questa premessa si stanno affermando sempre più servizi online anche in altri settori, come ad esempio la costruzione di forni e di impianti del freddo. La manutenzione remota via cavo è già oggi una realtà affermata. La lettura di dati di esercizio e di dati di consumo in tempo reale permette oggi alle aziende del settore di effettuare analisi precise, ad esempio sull'efficienza energetica, sulla gestione, sulla manutenzione o sull'eliminazione di errori, come anche il caricamento di aggiornamenti software e pure il collegamento in rete di forni. Tutte cose, queste, che in futuro saranno parte integrante del concetto "Panificio 4.0".
In ogni caso, numerosi espositori della Südback hanno riflettuto a fondo su una completa analisi dei dati tramite il collegamento di diverse applicazioni. Così, i tre specialisti IT CompData, KMZ e OptimoBercher mostrano in un foro comune competente come sia possibile analizzare i dati evinti da casse, filiali, gestione merci, gestione tempi, gestione del personale e contabilità finanziaria e ricavarne indicazioni di tipo operativo. Essi sono convinti che i tempi delle soluzioni digitali ad isola appartengano ormai al passato. L'amministratore delegato della Compdata, Reiner Veit, portavoce del foro sulle competenze, afferma: "Esiste una sempre maggiore richiesta di applicazioni mobili che alleggeriscano il carico di lavoro quotidiano."
Anche Martin Reinhardt, mastro della corporazione regionale del Württembergischer Bäckerhandwerk, partner ideale della Südback, vede nella digitalizzazione una tendenza positiva in corsa già da alcuni anni. L'interesse nel settore è in continua crescita. Fino ad ora non ha potuto rilevare una dipendenza dalla grandezza dell'esercizio commerciale. "Al più tardi quando sarà il momento di investire denaro nel forno, nella vendita o anche in ufficio, i colleghi provvederanno a fornirsi della tecnica più moderna", afferma Reinhardt.

www.suedback.de

#suedback


Letto 161 volte Ultima modifica il Martedì, 03 Settembre 2019 02:27

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

SCARICA LA NOSTRA APP

pi_app.jpg
ce_app.jpg

Visita il nostro E-Shop

Visita il nostro E-Shop
Copyright © - 1998-2019 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010