banner-p.xtra-maggio19.jpg
banner_pasticceriaextra.jpg
Venerdì, 25 Gennaio 2019 10:31

Pronti per Lione!

Grande presenza italiana a Sirha, sia con le tante aziende espositrici che attraverso i candidati italiani nella finale delle più prestigiose competizioni

 

Domenica 27 gennaio il Team Italy scende in campo a Lione, alla Coupe du Monde de la Pâtisserie, insieme alle altre 20 squadre provenienti da 5 continenti.
Le 10 ore di lavoro previste dal regolamento serviranno per realizzare un buffet con entremets al cioccolatoentremets gelato alla fruttadessert al piatto e tre sculture artistiche, una per ciascuna specialità (cioccolato, zucchero e ghiaccio).
Per l'edizione 2019, il Comitato Organizzativo Internazionale ha imposto un tema che deve accomunare tutte le realizzazioni: Natura, flora e fauna, un argomento di grande attualità che creerà una base di giudizio coerente per tutte le squadre in gara.
Per la prima volta nella storia della competizione il dolce al piatto deve essere 100% vegano, una bella spinta alla creatività di tutti i partecipanti, in linea con le richieste attuali dei consumatori.
Infine, per rispettare la coerenza con i temi ambientali, il dessert al cioccolato dovrà prevedere l'utilizzo di un biscotto al miele, per evidenziare il ruolo fondamentale delle api nella salvaguardia della biodiversità.
Quindi, dita incrociate per Lorenzo PucaAndrea Restuccia e Mattia Cortinovis, i tre professionisti italiani che si mettono in gioco per il nostro tricolore, dopo un anno di intenso e quasi monacale allenamento, con il coordinamento del Club de la Coupe du Monde de la Pâtisserie-Selezione Italia, presieduta da Alessandro Dalmasso, che è anche seduto nella giuria internazionale. E anche noi di “Pasticceria Internazionale”, nella persona del direttore Livia Chiriotti, siamo in giuria per il prestigioso Prix de la Presse, quale unica testata italiana presente. 
È invece Martino Ruggieri, 31 anni, secondo chef al Pavillon Ledoyen di Parigi, che rappresenta l'Italia alla finale del Bocuse d'Or. Ha lavorato a Villa Fiordaliso (Relais & Châteaux sulla Riviera italiana), La Pergola (Heinz Beck) a Roma e negli Atelier de Joel Robuchon a Parigi prima di approdare da Yannick Alleno Ledoyen.  Le sue prove saranno il primo giorno della competizione, martedì 29 gennaio. Risultati il ​​30 gennaio.

https://www.sirha.com/fr

 

IMG_9857rit.jpegIMG_9760rit.jpeg

Letto 548 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

SCARICA LA NOSTRA APP

pi_app.jpg
ce_app.jpg

Visita il nostro E-Shop

Visita il nostro E-Shop
Copyright © - 1998-2019 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010