pasticceria-internazionale-prima-blanca-1100x150-2.gif
banner_pasticceriaextra.jpg
Mercoledì, 17 Ottobre 2018 16:17

Il team Italia in corsa per la Coupe du Monde de la Pâtisserie 2019

Da sinistra: Lorenzo Puca per la categoria zucchero, Mattia Cortinovis per la categoria cioccolato, Andrea Restuccia per la categoria ghiaccio. Da sinistra: Lorenzo Puca per la categoria zucchero, Mattia Cortinovis per la categoria cioccolato, Andrea Restuccia per la categoria ghiaccio.

Conosciamo meglio i pasticcieri italiani che parteciperanno alla finale della Coupe du Monde de la Pâstisserie 2019, in programma a Lione dal 27 al 29 gennaio 2019

 

Sulle orme del concorso internazionale per cuochi professionisti Bocuse d’Or, nasce nel 1989 la Coppa del Mondo di Pasticceria, per volontà di Gabriel Paillasson con l’intento di promuovere e valorizzare la professionalità della pasticceria.
Essa si pone l'obiettivo di valutare la capacità professionale dei partecipanti, di dimostrare ad un vasto pubblico, mediante pratica, l’evoluzione ed i progressi compiuti, di fornire nuove idee in materia di pasticceria e di stimolare i giovani del settore. Grande importanza è data ad una preparazione accurata, equilibrata e diversificata di dolci prelibati, nonché ad una raffinata presentazione.
Il concorso di alta pasticceria ha una cadenza biennale e si svolge a Lione alla fine del mese di gennaio degli anni dispari.
Per la 15ª edizione la Coppa del Mondo di Pasticceria conferma e rafforza la sua posizione di concorso più importante al mondo nel suo campo. Il successo di questo riconoscimento sta nella sua tipicità: i dessert e le composizioni artistiche sono preparati in diretta davanti ad un pubblico di professionisti, in piena e totale trasparenza; la giuria è riconosciuta equa in quanto è composta da un rappresentante di ciascun Paese partecipante.
Ogni nazione partecipante presenterà una squadra formata da tre pasticceri di eccezione, che in dieci ore di tempo avrà il compito di realizzare: 1 entremets al cioccolato, 1 entremets alla frutta, 1 dolce al piatto e tre sculture di zucchero, cioccolato e ghiaccio.
L'edizione 2019 vedrà alcune novità nella competizione: tutte le pièce dovranno essere incentrate sull'unico tema “Natura, Flora e Fauna”, il dolce al piatto dovrà essere vegano ed in più le squadre dovranno preparare il dessert al cioccolato usando un biscotto al miele.

La squadra italiana che parteciperà alla finale della Coupe du Monde de la Pâstisserie 2019, in programma a Lione dal 27 al 29 gennaio 2019, è composta da Lorenzo Puca di Pescara, Mattia Cortinovis di Bergamo e Andrea Restuccia di Roma. Dopo la loro designazione al Sigep di Rimini lo scorso gennaio, i tre giovani professionisti hanno iniziato gli allenamenti in vista della finale.

Lorenzo Puca rappresenterà l’Italia per la categoria zucchero.

Nato a Pescara il 12 maggio 1989, fin da piccolo ha la passione per la cucina e tutto ciò che la concerne. All’età di soli 13 anni infatti, comincia la sua carriera nel mondo della pasticceria alternando periodi di formazione all'esperienza sul campo. Apprende ed approfondisce le sue conoscenze frequentando le migliori scuole d’Italia con i più grandi maestri.
Dopo aver ottenuto l'attestato di qualifica come Pasticcere, a soli 18 anni lascia la sua città natale e si trasferisce in Romagna. In seguito si sposta a Milano per circa 3 anni, dove lavora per due grandi aziende: la Pasticceria Panarello e la Pasticceria Cova.
Presso la Pasticceria Veneto di Iginio Massari fa la sua esperienza più intensa, dove ha l’opportunità di mettere in pratica le più alte tecniche di pasticceria apprese durante gli anni di formazione. Successivamente torna in Abruzzo e partecipa ad importanti concorsi a livello nazionale.
Nel 2015 vince il Campionato Italiano di Pasticceria e Cioccolateria Seniores al Sigep di Rimini con il premio speciale per il miglior dessert al cioccolato. Nello stesso anno partecipa al talent show televisivo di RAI 2 “Il Più Grande Pasticcere” classificandosi secondo.
Nel 2016 vince numerosi premi: Miglior Dessert monoporzione al cioccolato al concorso internazionale “The Star of Chocolate”- Sigep di Rimini, Miglior Eclair al cioccolato al concorso internazionale “The Star of Chocolate” - Sigep di Rimini e Miglior Cioccolato in tazza e mignon al concorso internazionale “The Star of Chocolate” - Sigep di Rimini.

 

Mattia Cortinovis rappresenterà l’Italia per la categoria cioccolato.

Figlio d'arte, il giovane Mattia Cortinovis è un promettente talento della pasticceria e della cioccolateria, passione che eredita dal padre. Durante gli studi presso il liceo artistico di Bergamo, Mattia inizia a lavorare nella pasticceria di famiglia di Bergamo, la Pasticceria Cortinovis.
Grazie alla maestria con cui affianca ad abilità artigianali una spiccata creatività, si aggiudica il premio "Campione Italiano Juniores di pasticceria e cioccolateria" del 2016. Coltiva la sua forte passione per pasticceria e cioccolateria attraverso numerosi corsi di aggiornamento con i migliori maestri del settore. Nel 2017 partecipa ai Campionati Mondiali Juniores presso la Fiera Sigep di Rimini, arrivando secondo dietro al Giappone.
Durante la preparazione di questi concorsi Mattia continua la sua collaborazione presso la Pasticceria Cortinovis a Bergamo, attività di famiglia.

 

Andrea Restuccia rappresenterà l’Italia per la categoria ghiaccio.

La carriera del giovanissimo Andrea Restuccia - nato a Roma nel 1993 – è costellata di numerosi successi, primo fra tutti la qualificazione per la finale della Coppa del Mondo di Pasticceria di Lione 2019.
La sua grande passione per la cucina lo spinge ad intraprendere giovanissimo la professione di pasticcere ottenendo il Diploma in Servizi ristorativi.
Per il giovane Restuccia però la formazione non è ancora finita poiché frequenta periodicamente corsi di aggiornamento presso le migliori scuole. Dopo aver fatto esperienza in prestigiosi ristoranti, hotel e pasticcerie, attualmente lavora nella Pasticceria Beddini di Foligno, dove si occupa di semifreddi, dolci moderni, mignon e lavorazioni di cioccolato.
La sua giovane carriera è costellata di premi: nel 2016 vince il concorso di pasticceria organizzato da Icam per festeggiare i 70 anni. Nello stesso anno conquista il Primo premio “Campione di Pasticceria Senior 2016”, al quale ha partecipato con il suo dolce Perla Nera.

 

Il Club Italia

Allo scopo di preparare adeguatamente l'evento, nell'aprile 2000 è stato istituito il Club Coppa del Mondo di Pasticceria - Selezione Nazionale Italia con lo scopo di selezionare, preparare ed accompagnare la squadra e la delegazione italiana a Lione. Anche quest'anno la squadra italiana si sta preparando all'importante competizione nello storico istituto di formazione e aggiornamento CAST Alimenti, a Brescia.
Il team italiano 2019 è seguito da una squadra di allenatori formata da Alessandro Dalmasso e dai campioni del mondo di pasticceria Emmanuele Forcone, Francesco Boccia e Fabrizio Donatone. Gli allenamenti sono supervisionati da Iginio Massari.
La squadra italiana 2019 è supportata da un gruppo di lavoro composto da Alessandro Dalmasso, presidente del Club italiano, dal nostro direttore Livia Chiriotti, dal direttore operativo di CAST Alimenti Vittorio Santoro e da Paola Cristini, segretaria di Direzione di CAST Alimenti.

 

www.coppadelmondopasticceria.com

 

Il team Italia della Coppa del Mondo della Pasticceria 2019 con Emmanuele Forcone e Alessandro Dalmasso.

 

Il Club Coupe du Monde de la Pâtisserie - Selezione Nazionale Italia ringrazia gli Sponsor

Accademia Maestri Pasticceri Italiani, Molino Dallagiovanna, Cast Alimenti, Hausbrandt, Carpigiani, Silikomart Professional, Corman, Irinox, Valrhona,
Agrimontana, Conpait, DRG Comunicazione, Gedi Online, Debic, Ilsa, Zanolli, Olitalia, Eurovo, Capfruit, Sigep, “Pasticceria Internazionale

Letto 2715 volte Ultima modifica il Mercoledì, 17 Ottobre 2018 16:24

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

SCARICA LA NOSTRA APP

pi_app.jpg
ce_app.jpg

Visita il nostro E-Shop

Visita il nostro E-Shop
Copyright © - 1998-2019 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010