Mercoledì, 10 Febbraio 2016 15:13

NUOVO ACCORDO TRA AIC E FIC PER MENU SENZA GLUTINE SICURI ANCHE FUORI CASA

Dati ufficiali diffusi dal Ministero della Salute italiano parlano di più di 170.000 celiaci diagnosticati nel nostro Paese. In aggiunta, stime dell’AIC (Associazione Italiana Celiachia) riferiscono di oltre 70.000 turisti affetti da celiachia che ogni anno soggiornano nel nostro Paese. Questi dati pongono il settore della ristorazione fuori casa di fronte alla necessità di una formazione specifica e puntuale.
È recente la notizia di un accordo quadro firmato dall’AIC e dalla Federazione Italiana Cuochi, una partnership finalizzata ad ampliare il numero di realtà ricettive e ristorative in grado di accogliere chi soffre di celiachia con pasti sicuri e di qualità.


L’accordo prevede la realizzazione di iniziative congiunte di informazione, divulgazione e formazione sulla dieta senza glutine e la ristorazione per celiaci.
Con questo accordo l’AIC persegue un duplice obiettivo. Come spiega il presidente Giuseppe Di Fabio, “da un lato la nostra vision di un mondo in cui ogni locale sia in grado di accogliere i celiaci, dall’altro la volontà di far crescere la qualità di questa accoglienza, con locali che siano in grado davvero di offrire un menù del tutto sovrapponibile a quello convenzionale, per qualità, gusto, ricercatezza ma anche prezzo”.
La Federazione Italiana Cuochi, che comprende professionisti del settore della ristorazione, insegnanti e allievi delle scuole alberghiere, oltre agli appassionati di gastronomia, non poteva restare indifferente a questo tipo di problematica. Il Presidente della Federazione Rocco Pozzulo spiega che “l’accordo faciliterà, per l'impegno e le capacità che la FIC può mettere in campo, la divulgazione di una cultura e di una pratica rispettose delle esigenze e delle necessità dei celiaci non solo in ambito ristorativo, ma anche in tutti gli ambiti  dove i cuochi sono chiamati ad operare”.
Nell’accordo interviene anche Spiga Barrata Service, Impresa Sociale del Gruppo AIC che gestisce la licenza del marchio Spiga barrata, impegnati a proseguire la collaborazione avviata in occasione di EXPO Milano, dove lo scorso maggio la FIC realizzò per AIC due menù degustazione e la ricetta di un panino gourmet senza glutine.


www.fic.it

Letto 1826 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

che_fame_web.jpg

SCARICA LA NOSTRA APP

pi_app.jpg
ce_app.jpg

Visita il nostro E-Shop

Visita il nostro E-Shop
cerco-offro.jpg
nostri-distributori.jpg
Copyright © - 1998-2019 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010