banner-p.xtra-maggio19.jpg
Giovedì, 28 Marzo 2019 14:25

Molino Pasini sceglie Biscalchin

Molino Pasini, per i 10 anni di Primitiva, sceglie una nuova campagna illustrata

 

Molino Pasini continua a stupire con una nuova campagna dirompente e contemporanea: un nuovo modo di fare advertising, pensato e sviluppato a partire dalla carta, ma con tante declinazioni nel digitale.
“La nostra immagine lascia il posto all’illustrazione fatta a mano, per celebrare i 10 anni della linea Primitiva – racconta il mugnaio Gianluca Pasini –. Abbiamo voluto rischiare, stravolgendo completamente il nostro mood, per segnare un ulteriore passaggio nella nostra comunicazione”.
Il molino di Mantova ha coinvolto Gianluca Biscalchin per questa svolta radicale: raccontare con il disegno i 10 anni di Primitiva, una selezione di grani perfezionata da una tecnica di miscelazione e macinazione, una linea che è diventata un must have per gli artigiani dell'arte bianca. L'idea è quella di rileggere, attraverso il segno grafico, la storica adv della linea best seller del Molino di Cesole. E non è solo una reinterpretazione, ma un modo comune di concepire il lavoro e la creatività, una stessa attitudine a produrre progetti su misura che sappiano raccontare nuove storie.
Completano questa rivoluzione le gif, appena lanciate su Instagram, che danno delle illustrazioni animate da usare per arricchire le proprie stories. “Sono un grande appassionato di Instagram e ho voluto delle gif personalizzate che potessero aiutare a raccontare il mondo della farina - spiega Pasini –. Oltre alle gif, anche le stories del Molino saranno rinnovate con le motion graphic, un altro tassello della visione digitale contemporanea di una realtà che sta segnando la strada della comunicazione del settore”. E per celebrare questo sodalizio, in programma un evento durante il FuoriSalone del Mobile milanese. Per il Fuorisalone, Molino Pasini e Biscalchin si presentano al popolo dei creativi con Croissant Collection, lo spazio che ospita la farina Primitiva, con il suo packaging raffinato e la sua nuova creatività, e le carte da parati di Biscalchin ispirate alla forma antica e moderna del croissant. Un dolce che racconta una storia antropologica e culturale, dall’assedio ottomano di Vienna nel 1683 alle boulangerie parigine, fino alle pasticcerie milanesi di oggi. Un’occasione per assistere ad un incontro appassionato tra bontà e bellezza, tra la materia prima e la sua evoluzione, tra un disegno e la sua realizzazione. 

“Cos’è la creatività? È ispirazione e dedizione. Nasce da un’idea improvvisa, un lampo che si scatena poi in connessioni e corrispondenze. Fino a diventare un progetto. Arriva poi il tempo del lavoro paziente per trasformare la proiezione in realtà. Senza dedizione l’ispirazione è solo una buona idea persa nel vento” 

Gianluca Biscalchin

Credere in progetti che vanno al di là del consueto è sempre stato il mio mantra: sono convinto che per far crescere il nostro settore serva investire fortemente nell’innovazione di prodotto ma serva altrettanto a creare idee forti che comunichino la farina in modi ispirazionali e mai banali” 

Gianluca Pasini

www.molinopasini.com

PASINI-PRIMITIVA_Croissant_ADV.jpgDalla_Selezione.jpg

Letto 233 volte Ultima modifica il Venerdì, 29 Marzo 2019 10:16

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2019 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010