Lunedì, 07 Dicembre 2015 00:00

LA CORONA DELL’AVVENTO STILIZZATA

 

Questa pièce decora alla perfezione vetrine o buffet natalizi.
Sta a voi associarvi altri elementi immancabilmente rossi, per celebrare le feste di fine anno.

Zucchero tirato al cremor tartaro

Cottura a 170°C

1.000 g zucchero           
350 g acqua   
50 g glucosio 38 DE   (dopo ebollizione)           
2-3 g cremor tartaro 


Pastigliaggio

45 g gelatina oro     
135 g acqua 
15 g acido tartarico 
qb zucchero a velo   

1 Mettere a punto una cornice in pastigliaggio stilizzato, poi aggiungervi sul retro una banda da 2 cm sempre in pastigliaggio, per darvi profondità. Lasciare asciugare per almeno 48 ore. Dipingere l’esterno in rosso e l’interno in bordeaux scuro con l’ausilio dell’aerografo.

2 - 3 Per ottenere lo zucchero colato bollato, colare in stampi appositi dei gusci in isomalto verde pallido. Per chiuderne la parte anteriore, disporre la cornice in pastigliaggio su un foglio di PVC flessibile (far scivolare tra la superficie di lavoro e il PVC un foglio di carta da forno, in modo che non si crei l’effetto ventosa). Colare uno strato fine di isomalto verde pallido all’interno della cornice e, a caldo, collocarvi subito sopra le semisfere. Raffreddare.

Sistemare tra due fogli di PVC flessibile un secondo «vetro» in isomalto per chiudere la cornice.

4 - 5 Per realizzare la corona stilizzata (che allude a Babbo Natale), colare in un cilindro dell’isomalto rosso. Appena inizia ad indurirsi, lavorarlo a forma di anello ed incollarlo al centro della cornice. Soffiare delle bollicine in isomalto rosso, quindi incollarle sull’anello.

6 - 7 Per il fiore/pigna, soffiare la parte interna a forma di ghianda e ricoprire la base con un filo ritorto di zucchero nero satinato. Aggiungere le squame delle pigne in zucchero tirato, lavorate con un bastoncino, più rosse in cima, sfumandole verso la parte inferiore con il nero.

8 Per completare, aggiungere un nastro tono su tono, realizzato in zucchero rosso satinato e non satinato, con una strisciolina nera. Terminare inserendo una cintura in zucchero nero modellato, con fermaglio color oro.

Questa pièce viene eseguita in una giornata e mezza di lavoro durante i miei stage sullo zucchero tirato ikebana e il suo fascino sta nel contrasto delle diverse texture accostate. Non abbiate timore di giocare con gli abbinamenti quando realizzate i vostri lavori.

 

Stéphane Klein

http://atelierdusucre.free.fr

7_web.jpg8_web.jpg3_web.jpg5_web.jpg1_web.jpg2_web.jpg4_web.jpg6_web.jpg

Letto 7416 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2020 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010

Chiriotti DEM Popup