Mercoledì, 21 Novembre 2018 15:54

Come sostituire le uova negli impasti morbidi per dolci

Stefano Broccoli, della Academy Funny Veg, ci spiega i tre metodi più comodi per sostituire le uova negli impasti morbidi per dolci
Sul numero 305 di "Pasticceria Internazionale" pubblichiamo la sua ricetta dei brownie al cioccolato vegani
Foto Gallery eXtra

✓ 5 g di farina di ceci + 50 g di acqua equivalgono a un uovo. Creare una pastella, poi mischiare all’impasto. In alcuni dolci bisogna aumentare un po’ la quantità di grassi e scegliere una farina molto elastica in modo da prevenire la formazione di crepe sulla superficie del prodotto da forno. Un altro buon espediente per evitare la “crepatura” è lasciare 24 ore in frigo-rifero la pastella di acqua e farina di ceci prima di incorporarla agli impasti.

✓ 20 g di semi di chia o di lino sciolti nei liqui-di del dolce equivalgono a un uovo. Entrambi questi semi rilasciano una mucillaggine legante se immersi in liquidi: in quelli freddi ci potrebbe volere anche un’ora prima di vederla comparire, mentre in quelli caldi è questione di pochissimi minuti.

✓ 70 g di banana schiacciata equivalgono a un uovo. L’aspetto negativo è che il sapore di bana-na è molto persistente e il dolce saprà di questo frutto.

 

Sul numero 305 di "Pasticceria Internazionale" presenta la ricetta dei brownie al cioccolato vegani (pag. 116)

DSC_3520_web.jpgDSC_3544_web.jpgDSC_3517_web.jpg

 

Letto 172 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

SCARICA LA NOSTRA APP

pi_app.jpg
ce_app.jpg

Visita il nostro E-Shop

Visita il nostro E-Shop
Copyright © - 1998-2019 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010