debic-banner-hands-campaign-1100x150.gif
Mercoledì, 14 Novembre 2018 16:25

ASPETTANDO GELATO GIOVANI

A Torino, una giornata di studio dedicata al gelato, in attesa del Premio Gelato Giovani.
Con Alberto Marchetti e Alessandro Racca

 


Lo scorso 12 novembre, presso l’IIS. “G. Giolitti” di Torino,  si è svolta la giornata di studio sulla Gelateria, iniziativa propedeutica alla seconda edizione del Premio Gelato Giovani, che avrà luogo il 25 e 26 marzo 2019 a Torino.
La giornata ha avuto due docenti di eccellenza: Alberto Marchetti e Alessandro Racca, direttori tecnici del Premio. E si è focalizzata su aspetti tecnici importanti e complessi che hanno tenuto ben viva l’attenzione e l’impegno dei partecipanti, equamente suddivisi fra insegnanti e studenti provenienti da diverse parti d’italia.
Le due sessioni previste sono state precedute da una parte introduttiva, in cui sono state anche fornite delucidazioni rispetto al Regolamento della seconda edizione del Premio. Si è colta l’occasione, infatti, per rimarcare l’importanza del lavoro degli insegnanti e per ringraziare chi rende materialmente possibile lo svolgersi delle iniziative di formazione e dei premi: le scuole ospitanti con la loro collaborazione indispensabile; e le aziende, organizzazioni e professionisti che con passione e fattività sostengono le nostre attività. Nello specifico, la giornata di studio ha potuto contare sul supporto di Carpigiani, Icam Linea Professionale, Debic, Eurovo, Silikomart Professional, Fructital, Elliott.
Nel corso della sessione mattutina, Alberto Marchetti ha sviluppato il tema La matematica del gelato: bilanciatura e mantecazione. Il gelato, ha spiegato, non è empirismo e approssimazione romantica, ma e prima di tutto scienza; il talento e la creatività del gelatiere si possono esprimere pienamente solo se fondate su una solida preparazione teorica.
Un concetto espresso con altrettanta autorevolezza da Alessandro Racca, che nel pomeriggio ha approfondito la storia e tecnica del semifreddo, ed ha anche fornito utili suggerimenti ai futuri partecipanti al Premio.
Interessanti interventi tecnici sulle materie prime sono anche stati effettuati da Giovanni Borello e Carlo Toso.
Per consentire una fruizione sicura e ottimale dei lavori, la giornata di studio era a numero chiuso. Tuttavia, come annunciato, i lavori sono stati filmati integralmente e saranno presto disponibili sul canale Youtube dell’Associazione Pièce, e tutti gli interessati (scuole, professionisti o semplici appassionati) potranno fruire liberamente di questo importante supporto didattico in preparazione del Premio.
I termini di partecipazione alla seconda edizione del Premio Gelato Giovani scadono il 24 febbraio 2019.
Il regolamento del Premio è scaricabile dal sito dell’Associazione Pièce o può essere richiesto direttamente inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La giornata è resa possibile dal sostegno di Associazione Culturale Pièce  www.associazionepiece.org

 

02._Marchetti.JPG01._Sostenitori.JPG07._Finale-gruppo.JPG03._Marchetti-Racca.JPG

Letto 134 volte Ultima modifica il Mercoledì, 14 Novembre 2018 17:55

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Cerca nel sito

VOTA LA COPERTINA 2018

VOTA LA COPERTINA 2018

SCARICA LA NOSTRA APP

pi_app.jpg
ce_app.jpg

Visita il nostro E-Shop

Visita il nostro E-Shop
Copyright © - 1998-2018 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010

 

pop up carpigiani PI CGU corso Bilanciamento Avanzato 600x400