pasticceria

PASTICCERIA

Tutto Gelato 2017

GELATO

CulturaCioccolato 2017

CIOCCOLATO

cucina

CUCINA

caffe

CAFFE'

packaging

PUNTO VENDITA

Banner fattore Debic 1100x150 animato2

Mercoledì, 29 Novembre 2017 07:42

Re de “I PanGiuso” 2017 è il Panificio Ascolese

Nella sesta edizione del concorso, menzione speciale per la Pasticceria Mennella e la Pasticceria Marra. La Pasticceria Ferrante si aggiudica il premio per il miglior dolce innovativo.

Anche quest’anno, Giuso è stata in prima fila per supportare una serie di eventi legati alla promozione del panettone artigianale su tutto il territorio nazionale.
In occasione di Re Panettone 2017, si è svolta la VI edizione del concorso I PanGiuso che ha visto trionfare il Panificio Ascolese di San Valentino Torio (SA) per il suo panettone tradizionale e la Pasticceria Ferrante di Campomorone (GE) per il miglior dolce innovativo.

Menzioni speciali per la categoria panettone tradizionale alla Pasticceria Mennella di Torre del Greco (NA) e alla Pasticceria Marra di Cantù (CO). Per i dolci lievitati innovativi, le menzioni sono andate alla Pasticceria Porretto Beverara di Castel Maggiore (BO) e alla Pasticceria Picchio di Loreto (AN).
La giuria ha visto protagonisti giornalisti di riferimento nell’editoria food e professionisti del settore quali Bruno Lulani (ad Giuso, come presidente); Simona Ballatore (giornalista de “Il Giorno”); Cesare Battisti, (chef “Ratanà”, Milano), Chiara Cavalleris, (giornalista “Dissapore”), Michele Falcioni (vincitore “I Pangiuso” 2016), Mara Nocilla (giornalista de “Il Gambero Rosso”), Aldo Palaoro (giornalista), ed Eliseo Tonti (maestro pasticciere e consulente).
Il concorso, sostenuto da Giuso e dedicato ai golosi dolci festivi per eccellenza, prodotti in maniera artigianale e solo con ingredienti naturali, senza coloranti, emulsionanti e altri additivi alimentari, quest’anno ha visto confrontarsi oltre 30 maestri artigiani pasticceri di tutta Italia alle prese con panettoni classici e lievitati innovativi.
Anche quest’anno la sfida per il dolce più rappresentativo del periodo natalizio ha visto trionfare l'artigianalità made in Italy all’insegna di passione, creatività e professionalità, oltre che dell’eccellenza dei prodotti Giuso.        

Ideato e curato da Stanislao Porzio, Re Panettone arriverà a Napoli sabato 2 e domenica 3 dicembre, per la sua terza edizione partenopea nei saloni dello storico Grand Hotel Parker’s.

www.giuso.it

 

Letto 173 volte Ultima modifica il Mercoledì, 29 Novembre 2017 08:04

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.