pasticceria

PASTICCERIA

Tutto Gelato 2017

GELATO

cioccolato

CIOCCOLATO

cucina

CUCINA

caffe

CAFFE'

packaging

PUNTO VENDITA

dallagiovanna banner PIextra luglio17 DRG2017 OK

Lunedì, 08 Maggio 2017 15:22

UN DOLCE PER LA VITA

Come da 23 anni a questa parte, l’Istituto Alberghiero torinese G. Colombatto resterà aperto al pubblico per un’intera giornata il prossimo 13 maggio (dalle 10 alle 17). Potrete farvi visita e acquistare i dolci preparati dagli allievi, offrendo così un reale contributo alla UGI (Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini Onlus).
Stiamo parlando dell’iniziativa Un dolce per la Vita, una giornata di solidarietà, esempio perfetto di circolo virtuoso: gli studenti dell'alberghiero hanno l'opportunità di mettere in pratica quanto imparato a scuola e il ricavato della vendita dei dolci viene interamente devoluto all'UGI per sostenere il progetto della Casa Accoglienza che ospita e supporta le famiglie dei bambini oncologici ed ematologici ricoverati al “Regina Margherita”. Ogni anno vengono proposti circa 4.500 confezioni di biscotti, pasticcini e torte e negli ultimi anni si sono abbondantemente superati i ventimila euro.

Le specialità che potrete acquistare saranno circa una trentina, tra dolci piemontesi (paste di meliga, canestrelli, baci di dama, brut e bon), diverse torte tra cui la langarola alle nocciole e la sacher (in versione classica e nella variante al pistacchio), plum cake, muffin, dolci senza lattosiovegani
La novità della 23a edizione di “Un Dolce per la Vita” è la partecipazione di Silvia Federica Boldetti, Pastry Queen 2016. Nel corso della giornata sarà all’opera con la lavorazione artistica dello zucchero e preparerà, con l’aiuto degli allievi della scuola, la sua torta di mele (in vendita al pubblico).
Gli organizzatori hanno rinnovato la partnership storica con l'Istituto Paolo Borsellino di Palermo. I ragazzi prepareranno cannoli siciliani e classiche arancine.
Gli allievi del Colombatto di Sala Bar serviranno frutta flambée, crêpes, zabaione e altre specialità da consumare comodamente seduti ai tavolini, magari accompagnandoli coi vini selezionati e serviti dai professionisti dell'Ais (Associazione Italiana Sommeliers). Mentre i ragazzi delle prime classi parteciperanno alla finale del Concorso “Stile e destrezza”, cimentandosi nella preparazione di un caffè shakerato, in vista del premio offerto da Costadoro.

Un Dolce per la Vita ha il patrocinio della Regione Piemonte, del Comune e della Città Metropolitana di Torino, ed è reso possibile dal supporto di Icam Linea Professionale, Centrale del Latte di Torino, Docks Cash&Carry, Costadoro, Novacoop, Prontoservice, Farcomi, Piemonte Veteran Car Club, AIS Torino, Coldiretti Torino, Associazione Pièce

Alcune foto della scorsa edizione

_DV_2016_-_Allievi_in_servizioPG.jpg_DV_2016_-_Un_momento_delledizione_2016.jpg_DV_2016_-_Insegnante_e_allievi_del_Borsellino.jpg_DV_2016_-_Esterno_Colombatto.jpg_DV_2016_-_Proff._Boero_e_Crivello_con_la_torta_per_il_RMJPG.jpg_DV_2016_-_Lavori_in_corsoPG.jpg_DV_2016_-_ProdottiJPG.jpg

Letto 274 volte Ultima modifica il Giovedì, 11 Maggio 2017 06:50

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.