banner-marzo-pex.jpg
Giovedì, 01 Dicembre 2016 08:01

Un week end ricco di cultura e golosità con Duciezio

In alto, foto Andrea Carlo Lonati. In alto, foto Andrea Carlo Lonati.

Palazzolo Acreide, città dichiarata Patrimonio dell’Umanità, lo scorso week end ha ospitato l’incontro annuale più importante della Duciezio -  associazione dedicata alla valorizzazione del patrimonio storico e culturale della pasticceria e gelateria siciliana - rappresentato dalla 7ª Mostra del Dolce e del gelato Siciliano, 6º Concorso di pasticceria riservato agli studenti delle scuole alberghiere, 7ª edizione del Premio Pupaccena, e il 1° Duci Duci Festival. Tanti eventi condensati in soli due giorni in un contesto ricco di cultura proposto ogni anno in una città diversa. Quest’anno la scelta è caduta su Palazzolo Acreide, città piena di fascino con i suoi siti archeologici, le sue chiese e i suoi musei, importante anche dal punto di vista gastronomico per la salsiccia tradizionale di suino nero presidio slow food, e le sue tre pasticcerie: Caprice, Infantino e Corsino.

Al primo piano del Palazzo Comunale la Mostra, allestita da Michela Miccichè, era un elogio alla tradizione. I dolci esposti, seguendo un percorso temporale illustrato dalle fotografie del prof. Salvatore Farina, – presidente dell’Associazione Duciezio, docente di storia e filosofia, scrittore, profondo conoscitore di storia e tradizioni locali nonché nostro prezioso collaboratore - accompagnavano i visitatori in un viaggio nella cultura dolciaria dell’isola attraverso il binomio “ricorrenze e dolci”, mentre apposite didascalie raccontavano la storia, il territorio e il significato rituale.    
Il Concorso di pasticceria si è svolto nell’Ipssar di Palazzolo Acreide, i concorrenti provenienti dagli Ipssar di Randazzo, Catania e Giarre, dovevano realizzare, in due ore, una torta utilizzando almeno tre ingredienti scelti tra: mandorla, agrumi, noci, ricotta vaccina, cioccolato e fichi; e infine decorarla al cornetto. La giuria composta da Pippo Pirruccio, Maurizio Gallo, Sebastiano Monaco, Giuseppe Infantino, Giuseppe Leotta, Nuccio Daidone e Milena Novarino ha dichiarato vincitrice Valentina Tradito, la quale si è aggiudicata il Trofeo, un corso di pasticceria di base e cake design di 80 ore messo in palio da Conpait Sicilia, libri Chiriotti Editori e l’abbonamento a “Pasticceria Internazionale”. Al secondo posto Veronica Giglio e terzo classificato Gabriele Aliffi.
La prima volta del Duci Duci Festival, è stata un successo con demo e  degustazioni per far conoscere le varie specialità, un riuscito sposalizio tra golosità e cultura per la formazione della coscienza del consumatore.
Infine il Premio Pupaccena 2016, Trofeo alla sicilianità, assegnato a personaggi che hanno contribuito con la loro opera a valorizzare la cultura e l’immagine della Sicilia. Questa edizione ha visto premiare Don Luigi Orazio Ferluano, per aver realizzato a Troina l’Oasi Maria Santissima, dedicando tutta la sua vita ai più deboli. Il pittore, scultore e ceramista di Sciacca Leonardo Fisco e lo scrittore Salvatore Maira. Premio alla memoria all’antropologo e poeta Antonino Uccello.

Milena Novarino
Foto Massimo Palmigiano.

Alcuni momenti del concorso di pasticceria e premiazioni.

Duci Duci Festival.

La Mostra.

_AX_9543.jpg_AX_9555.jpg_AX_9667.jpg_AX_9591.jpg

Premio Pupaccena.

_AX_9998.jpg_AX_9990.jpg_AX_9988.jpg_AX_9992.jpg_AX_9986.jpg_AX_0006.jpg_AX_0206.jpg

Letto 1790 volte Ultima modifica il Giovedì, 01 Dicembre 2016 09:50

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Cerca nel sito

SCARICA LA NOSTRA APP

pi_app.jpg
ce_app.jpg

Visita il nostro E-Shop

Visita il nostro E-Shop
Copyright © - 1998-2018 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010