pasticceria

PASTICCERIA

Tutto Gelato 2017

GELATO

cioccolato

CIOCCOLATO

cucina

CUCINA

caffe

CAFFE'

packaging

PUNTO VENDITA

banner OLFOOD 04 17

  • semifreddo
  • noipervoi
  • Banner Buona la prima
  • Banner Libro Gelato 2016
  • Logo speciali

Sweety of Milano celebra l’arte dolciaria il 16 e 17 settembre al Palazzo delle Stelline di Milano

Il 16 e 17 settembre presso il Palazzo delle Stelline di Milano si terrà la due giorni milanese Sweety of Milano dedicata alla pasticceria: 24 pastry chef, 100 dolci da acquistare e 60 appuntamenti tra laboratori e masterclass per imparare le tecniche base della pasticceria.
La Sweety Academy è la novità di quest’anno. Accanto ai laboratori con prestigiosi pastry chef, vi un programma di lezioni gratuite su prodotti da forno in collaborazione con Molino Pasini, sul cioccolato con Valrhona e per studiare i fondamenti della pasticceria con i docenti della scuola bresciana CastAlimenti.

Ecco i finalisti di Gelato Festival 2017.
Appuntamento a Firenze il 14 e 17 settembre


Terminata la tournée europea con la tappa di Amburgo, Gelato Festival si prepara ad eleggere il campione europeo 2017.
Dopo aver selezionato i più bravi gelatieri a Firenze, Roma, Milano e Torino, e in alcune delle più note piazze europee (Londra, Varsavia e Amburgo), si torna a Firenze, città dove il Festival ebbe inizio nel 2010.
Dal 14 al 17 settembre al Piazzale Michelangelo i 16 migliori gelatieri d'Europa si sfideranno con i loro gusti speciali creati appositamente per il Festival, preparati con ingredienti selezionati e di qualità.
Il voto finale che decreterà il vincitore del Gelato Festival 2017 sarà determinato in eguale misura (50%) dalla preferenza della giuria tecnica, giornalisti ed esperti del settore, e da quella della giuria popolare.
In attesa della sfida finale, gustatevi in anteprima (almeno per così dire ☺) i 16 gusti finalisti!


Dal 15 al 17 ottobre prossimo gli Accademici AMPI, come ogni anno, si riuniranno in occasione del Simposio Pubblico, organizzato ormai da 23 anni.
Occasione di confronto all'insegna dell'alta pasticceria di tradizione nazionale, nella sua XXIII edizione il Simposio si terrà quest'anno a Recanati con un programma articolato in degustazioni, show cooking e momenti di riflessione dedicati alla pasticceria e alla professione.
Vi parteciperanno i 69 pasticceri AMPI provenienti da tutt'Italia.  “Il Simposio Pubblico promosso da AMPI” - spiega il Presidente Gino Fabbri -  “pensiamo possa essere un’ottima iniziativa per tenere accesi i riflettori sulle Marche, oggi bisognosa più che mai di ricevere attenzione dopo il sisma che ha colpito duramente la Regione”.

www.castalimenti.it/Corso_pastry-camp-2015-percorso-completo-233
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Torna il Pastry Camp, 5 giorni di alta formazione presso la scuola di Brescia Cast Alimenti con i grandi nomi della pasticceria italiana: Leonardo Di Carlo, Gabriele Bozio, Gianluca Fusto, Iginio Massari, Davide Comaschi, Francesco Boccia, Emmanuele Forcone, Fabrizio Donatone... solo per citarne alcuni.
Dal 25 al 29 settembre, gli iscritti avranno la possibilità di assistere a lezioni, demo e degustazioni, spaziando dalla pasticceria alla gelateria, fino alla panificazione, cioccolato e zucchero artistico.
Si tratta di una straordinaria occasione di formazione per i giovani e non solo, voluta e curata da "Pasticceria Internazionale" insieme con Roberto Rinaldini, Italian Exhibition Group SIGEP , Conpait e CAST Alimenti.
Ecco il programma del #PastryCamp2017:

Piccoli, tondi, preziosi, realizzati in 12 versioni. Il nuovo dolce di Sal De Riso ora ha un nome: Cabochon D’Amalfi.

Sono stati oltre 1500 i partecipanti del contest indetto a fine luglio dall'accademico Ampi Salvatore De Riso per battezzare il nuovo nato nel laboratorio della sua Pasticceria Bristot Sal De Riso Costa d’Amalfi, a Minori.
Ed ecco il risultato. Non una ma due vincitrici: Giulia Balconi,  ventiquatrenne di Valmadrera (Lecco) studentessa di architettura e attualmente in Cile, ha proposto il nome "Cabochon", mentre la signora Serena Diana di Roma ha suggerito “Cabochon D’Amalfi”.
La colorazione intensa e la superfice curva dei nuovi dolcetti di Sal De Riso fanno pensare ai piccoli gioielli caratterizzati dal noto taglio per le pietre preziose. Dunque, quale migliore idea se non chiamarli Cabochon D’Amalfi?!

A.A.A. Cercasi nome per il nuovo dolce creato dall'accademico Salvatore De Riso

È nato da qualche giorno e aspetta solo di aver un nome.
Per questa volta, Salvatore De Riso ha deciso di affidare il delicato compito del “naming” al suo pubblico. Si concluderà domenica 20 agosto, il contest per individuare l’appellativo giusto e che vedrà il creativo più apprezzato premiato con una cena per due persone presso il nuovo Bistrot Sal De Riso Costa d’Amalfi di Minori.
La regola numero uno nella ricerca di un nome è conoscere le caratteristiche del prodotto. E, allora, eccole: è piccolo, di vari colori a seconda dei gusti e dalla forma a “cupolotto”. È morbido e goloso, a base di frutta secca. Ce ne sono per ogni preferenza: alle noci, alle nocciole, ai pistacchi e alle mandorle. Quelli alle mandorle vengono declinati in vari gusti: al limone, al liquore Grand Marnier, al caffè, al mirtillo, al mandarino, all’arancia e altri ancora.

Oggi la tecnologia digitale è uno strumento fondamentale per rimanere in contatto con i clienti e mantenere viva la relazione attraverso una comunicazione basata sull’interattività e lo scambio di informazioni.
Per questo motivo Puratos ha lanciato la nuova app mobile MyPuratos: facile, veloce e interattiva, pensata per i professionisti del settore pasticceria, panificazione e cioccolato.
Il download è disponibile su App Store o su Play Store e tramite il social login con Facebook potrete fruire dei contenuti in modo davvero semplice.
MyPuratos offre la possibilità di essere costantemente aggiornato su prodotti, ricette, news, demo dei grandi pasticceri, eventi …il tutto tramite lo smartphone. E non solo.

Diemme Industria Caffè Torrefatti giunge all’importante traguardo dei 90 anni con una maturata esperienza e rinnovato entusiasmo, ritenendo sempre fondamentale il confronto tanto con i professionisti del settore quanto con il consumatore finale.
In occasione dell’Open Day di domenica 24 settembre, quando l’azienda aprirà le porte al pubblico con un programma di visite alla produzione, momenti di degustazione e interventi di ospiti di spicco nel panorama caffè e gourmet, si terrà Latte Art Competition, una sfida all’ultimo cappuccino decorato.
La competizione vedrà impegnati 16 baristi clienti di Diemme, che dovranno realizzare in successione 4 diverse forme a versaggio libero (cuore, foglia, tulipano a 3 e tulipano a 5) e una a propria scelta, dimostrando abilità tecnica e doti creative.

Roberto Rinaldini presenta Bombogelato, nuovo dessert estivo in versione street con un ripieno di buon gelato.
La R riprodotta in zucchero a velo sulla superficie del bombolone garantisce l’artigianalità del prodotto: un impasto a base di lievito naturale con 24 ore di lievitazione, soffice e leggero, profumato alla vaniglia e con scorze di arancia e di limone. La veloce cottura in olio di girasole rende il composto dorato in pochi secondi con la classica linea centrale più chiara caratteristica del bombolone e la micro alveolatura dell’impasto permette di trattenere alla perfezione il gelato.

In occasione dell’evento parmense dedicato ai lievitati, La Notte dei Maestri del Lievito Madre, gli accademici AMPI Salvatore De Riso e Salvatore Gabbiano proporranno alcune novità.
De Riso presenterà la nuova linea di lievitati da forno: i Panzzuppato®.  I nuovi nati si ispirano al panettone ma sono più bassi, pesano 850 g e sono declinati  in 4 gusti: Panzzuppato al caffè napoletano, farcito con gocce di cioccolato fondente, Panzzuppato al liquore Grand Marnier e arance candite Agrimontana, Panzzuppato allo Strega Alberti farcito con gocce di cioccolato fondente, e Panzzuppato al rhum farcito con uvetta australiana.
Salvatore Gabbiano ha creato un nuovo panettone con pere, zenzero e cioccolato, che entrerà a pieno titolo nella produzione dolciaria della sua Pasticceria a Pompei.

La meglio gioventù

Sin dal suo nascere, nel 1978, “Pasticceria Internazionale” ha avuto fra i primi obiettivi il fattivo sostegno di concorsi ed eventi dedicati ai giovani, agli studenti e ai docenti.

Leggi tutto...

I nostri eXperti

  • Liberato Aliberti

    Liberato Aliberti

    Cru Forma Mentis

  • Luca Lacalamita

    Luca Lacalamita

    Note dalla Cucina

  • Marco Spetti

    Marco Spetti

    Quelli che... non solo dolci

  • Silvia Boldetti

    SILVIA BOLDETTI

    Pastry Queen

  • Paolo Griffa

    Paolo Griffa

    My blog...

  • Francesco Favorito

    Francesco Favorito

    Pastry Chef

  • Armando Palmieri

    Armando Palmieri

    Il Ricettario

  • Maria Luisa Lucchesi

    Maria Luisa
    Lucchesi

    Viaggiaegusta

  • Francesco Sanapo

    Francesco Sanapo

    Coffee Lover

  • Cris e Max

    Cris e Max

    In Cucina

  • Sarah Scaparone

    Sarah Scaparone

    Kite in Nepal

Cerco & Offro

Cerco lavoro come aiuto cuoco. Qualifica alberghiera ed esperienza maturata in diversi ristoranti...

Leggi tutto...

 

Centro Studi "Pasticceria Internazionale"

Il Centro Studi Pasticceria Internazionale si propone di valorizzare il patrimonio dolciario artigianale, attraverso la raccolta di attrezzature ed utensili di ieri e dell’altro ieri

Leggi tutto...

Pasticceria Internazionale

SCARICA IN OMAGGIO
IL PRIMO NUMERO
DI PASTICCERIA INTERNAZIONALE

PI 1-cop

Vota la Copertina

Dal 2009, ogni anno vi invitiamo a votare la copertina che preferite di "Pasticceria Internazionale"!
Quest'anno l'ambita targa per la copertina di “Pasticceria Internazionale” più votata dai lettori è stata assegnata all’azienda Sagi.

Leggi tutto...