pasticceria

PASTICCERIA

Tutto Gelato 2017

GELATO

CulturaCioccolato 2017

CIOCCOLATO

cucina

CUCINA

caffe

CAFFE'

packaging

PUNTO VENDITA

Banner fattore Debic 1100x150 animato2

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 14:21

Alla scoperta del panettone futuro

I pasticcieri sanno bene come si potrebbe ingolosire l’universo con il panettone, mentre più difficile risulta immaginare il lievitato per eccellenza che si gusterà tra vent’anni. Lo abbiamo chiesto ai più noti pasticcieri italiani. Leggete cosa ci hanno risposto sulla rivista a pag. 49 e sfogliate qui la gallery foto eXtra della Notte dei Maestri del Lievito Madre.

Pubblicato in Gli Extra del n. 295
Giovedì, 12 Ottobre 2017 18:07

Idee confezionamento: panettone tutto l'anno

Su "Pasticceria Internazionale" vi presentiamo i suggerimenti di confezionamento dell'Accademia Con.Ve.It. per celebrare “l’ambasciatore della pasticceria italiana”: il panettone. Un'idea confezionamento dedicata ad ogni mese dell'anno.
L'articolo è a pag. 102. Guardate qui le foto eXtra dei mesi ottobre, novembre, dicembre e gennaio.

Pubblicato in Gli Extra del n. 295
Mercoledì, 04 Ottobre 2017 11:37

Faber Dulcis #protagonisticonDebic. La ricetta

 Sul cappello da chef della signorina ritratta nel logo dei loro prodotti si legge “con pasta madre viva” e nessun monito risulterebbe più azzeccato per i due nuovi #protagonisticonDebic che usano solo lievito madre: Sara Bisinella e suo marito Massimiliano Padoan, veronesi di Sona e titolari di Faber Dulcis.
Faber Dulcis è  un laboratorio artigianale prima ancora che punto vendita, con 200 m2 attrezzati a vista per una produzione in cui le materie prime vengono scelte in maniera meticolosa. Tra queste, troviamo i prodotti Debic.
Sara ci presenta la ricetta del panettone Fiocco di neve, preparato con il Burro Tradizionale Debic (www.debic.com).

 

Pubblicato in Biscotti e Lievitati
Martedì, 19 Settembre 2017 15:01

DIECI VOLTE RE PANETTONE

Re Panettone compie 10 anni e lancia la Certificazione Re Panettone®
25 e 26 novembre, Milano
2 e 3 dicembre, Napoli
 

Il 2017 è l’anno della X edizione milanese di Re Panettone, nonché terzo anno di kermesse nella città di Napoli. Re Panettone si svolgerà prima a Milano, il 25 e il 26 novembre nella Fabbrica Orobia 15 (via Orobia 15), e dopo a Napoli, il 2 e il 3 dicembre. Come da tradizione, gli entrambi gli appuntamenti prevedono l’esposizione e la vendita dei lievitati tradizionali e innovativi, momenti di degustazione, incontri con i pasticcieri, approfondimenti tematici e laboratori sensoriali. Ed è confermata, sia per Milano che per Napoli, la formula di ingresso libero alla kermesse con la possibilità di acquisto di panettone al prezzo bloccato di 25 euro al kg.

Palazzo Alvaro di Reggio Calabria ospiterà Panettone secondo Caracciolo 2017, in programma il prossimo 24 settembre


Ha ormai abbandonato ogni stagionalità, diventando espressione delle eccellenze del nostro territorio. Il panettone artigianale è il dolce simbolo della tradizione pasticcera italiana nel mondo, campo di prova ed amabile espressione di ogni pasticciere professionista. Gli eventi a lui dedicati accolgono un pubblico sempre più informato e mettono in evidenza un’esperienza tecnica di successo tutta nostrana.
Il prossimo appuntamento si terrà a Reggio Calabria, domenica 24 settembre. A Palazzo Alvaro, in occasione di Panettone secondo Caracciolo, noti pasticcieri italiani si confronteranno sulla ricetta classica del panettone artigianale e sulla personale interpretazione con farcitura speciale in abbinamento al vino dell'Azienda Tramontana.
La giuria di qualità composta da Iginio Massari, Achille Zoia, Gino Fabbri, Federico Anzellotti, Fabrizio Donatone, Gianluca Fusto e Vittorio Santoro esprimerà un giudizio tecnico su ogni singolo prodotto. Con loro ci sarà anche il prof. Vincenzo Russo della IULM Libera Università di Lingue e Comunicazione che valuterà il Miglior packaging.

La Notte dei Maestri del Lievito Madre, a Parma il prossimo 24 luglio, si preannuncia come una serata speciale per tutti gli amanti dei dolci lievitati artigianali e per incontrare alcuni tra i migliori pasticcieri italiani. E non solo!
Sono ben 30 i professionisti del dolce riuniti a Parma per una lunga notte dedicata alla lievitazione (sotto, l'elenco dei pasticcieri presenti). Senza contare gli ospiti Achille Zoia e Paco Torreblanca, che riceverà il premio alla carriera dai colleghi come Miglior Panettone fuori dall'Italia.
Richiamati a Parma da Claudio Gatti della Pasticceria Artigianale Tabiano, Terme di Salsomaggiore (Pr), i maestri pasticcieri prepareranno diversi tipi di lievitati con lievito madre, spiegheranno ai presenti l’importanza della selezione di materie prime di qualità utilizzate e “racconteranno” di un ingrediente “magico”, quale il lievito madre, che è vita ed è capace di regalare ad un dolce unicità ed imperfezioni che lo rendono davvero artigianale.

In collaborazione con l'Osservatorio Sigep, vi presentiamo i panettoni più creativi e golosi del 2016. Nella versione classica e più godurioso, al cioccolato oppure farcito con il gelato.
Il panettone è sempre più apprezzato anche all’estero, tanto da fargli conquistare il titolo di ambasciatore della pasticceria artigianale italiana

Quando si parla del nostro Paese vengono in mente la pasta, la pizza… e il panettone!
Legato a Milano per nascita, è diventato ormai patrimonio di tutto il Belpaese e, forte della sua artigianalità e bontà, vede crescere sempre più la sua fama nel mondo. Tanto che “panettone” in Germania è ormai parola intraducibile, mentre il lievitato italiano in Inghilterra ha preso il sopravvento sul tradizionale pudding.
Da una felice intuizione di Iginio Massari è nata l’idea di assegnare al panettone l’investitura ufficiale di ambasciatore dell’alta pasticceria artigianale italiana nel mondo.
Perché proprio il Panettone? Ecco cosa ci ha spiegato.